Come scegliere il miglior supporto per la tv: guida, consigli utili, fattori decisivi per la scelta

Appendere la tv al muro attraverso l’utilizzo di un apposito supporto fa guadagnare molto spazio ed è una soluzione molto comoda e bella da vedere.

Decidendo di appendere la tv al muro, si risparmia sì molto spazio, ma si guadagna anche in pulizia estetica e linearità della disposizione degli ambienti.

Per appendere la tv al muro si ha bisogno di un supporto apposito o di una staffa che sorregga in modo corretto l’apparecchio e ne distribuisca il peso. Come si sceglie però il supporto per tv giusto? In questo articolo cercheremo di fornire tutte le informazioni necessarie per la scelta del miglior supporto per tv a seconda della varie necessità. Vedremo infine quali sono i fattori decisivi per la scelta e come installare correttamente il supporto al muro.

 

Come scegliere il supporto giusto?

I motivi per cui si decide di appendere la tv al muro possono essere diversi. C’è chi lo scegli per fini meramente estetici, sia chi ne ha la necessità per risparmiare spazio prezioso in casa. Qualsiasi siano le motivazioni che ti hanno portato a decidere di attaccare la tua televisione al muro, dovrai prendere in considerazione diverse proposte di staffe e supporti prima di decidere quello che più fa al caso tuo.

Le caratteristiche da considerare sono diverse e bisogna fare un po’ di attenzione prima di acquistare un prodotto che si potrebbe rivelare inadeguato alle nostre necessità.

In commerci osi trovano diverse tipologie di supporti per tv da muro, tutti diversi tra loro per forma, materiali e tipologia di staffa.

Prima di cominciare con la scelta del supporto per la tua tv, devi valutare bene quali siano le tue reali necessità di spazi e estetiche, ma anche funzionali. Per prima cosa bisogna essere perfettamente a conoscenza delle dimensioni e delle caratteristiche della televisione che si intende montare sul supporto da muro. Da queste dipenderanno lo possibilità di scelta tra diversi modelli di supporto.

La normativa VESA

Prima di cominciare a visionare le varie proposte che si trovano sul mercato di diverse tipologie di staffe e supporti c’è un’informazione da conoscere assolutamente.

La normativa VESA rappresenta lo standard in campo di supporti per tv. Se guardi dietro a un qualsiasi televisore a schermo piatto troverai quattro fori. Questi sono posti a una distanza regolamentata appunto dalla normativa VESA che garantisce una standardizzazione.

Questi fori servono ad installare il supporto per tv all’apparecchio stesso. Garantendo una standardizzazione della distanza di questi fori, tutte le casa produttrici di supporti possono realizzare modelli standard adatti a tutte le tv.

Esistono diverse dimensioni standard, le più frequenti sono 100×100, 200×100, 200×200, 400×200, 500×400 e così via. Per individuare la misura del nostro apparecchio televisivo basterà misurare la distanza tra i fori.

Una volta ottenuta la misura giusta potremmo procedere alla scelta del supporto più adatto con quelle specifiche misure.

Supporti fissi

La prima opzione che si può considerare per la scelta di un supporto da parete per la tv è un modello fisso. Questi supporti sono i più semplici e anche i più comuni. Con questo tipo di attacco da muro non si hanno molte possibilità. La tv infatti viene appesa in modo fisso alla parete, senza la possibilità di essere spostata e orientata.

Questo tipo di supporto è indicato per chi vuole disporre la tv come un quadro e ha la possibilità di alloggiarla in un punto che corrisponda all’altezza degli occhi di chi la guarda.

Supporti inclinabili

Un’altra possibilità per chi sceglie un supporto per tv da muro è una staffa inclinabile e regolabile. Questo supporto è molto simile a quello fisso che abbiamo analizzato nel paragrafo precedente ma con una fondamentale differenza.

Questo supporto è in grado, attraverso delle cerniere di essere regolato e inclinato verso il basso o verso l’alto. A seconda della posizione della tv rispetto alla linea del tuo sguardo da seduto, potresti sentire la necessità di regolare leggermente l’inclinazione della tv.

Questa caratteristica può essere molto comoda in certe situazioni in cui si è costretti per motivi di spazio a fare compromessi per la posizione della tv sulla parete.

Supporti per tv con braccio telescopico

Chi ha problemi per la posizione della tv e deve cercare di assecondare più necessità di visualizzazione dello schermo, può ricorrere alla scelta di un braccio telescopico per il supporto della tv.

Si tratta della proposta più sofisticata in materia di supporti per tv e anche della più costosa. Questo tipo di supporto è dotato di uno o più bracci orientabili sul quel viene collocata la tv. In questo modo le possibilità di spostare a proprio piacimento la tv e orientarla nella direzione che più ci è congeniale sarà molto semplice.

Questo modello di supporto per tv è il più indicato per chi deve posizionare la tv in angoli o posizioni scomode rispetto alla seduta di chi guarda. Oppure per chi deve soddisfare diverse possibilità di visione.

Staffe per separare la tv dal muro

Può capitare, se non ci si informa bene prima, di accorgersi che una volta installata la tv sul supporto a muro, non ci sia la distanza necessaria per collegare spinotti e prese scart della tv.

Se gli ingressi delle prese sono tutti sul lato posteriore della tv avremo bisogno di una apposita staffa che separa di pochi centimetri la tv dal muro. Questi supporti sono facili da reperire in commercio e se ne trovano di tutti i tipi e di tutti i prezzi. Sta a te scegliere quello che ti sembra più adatto.

In conclusione

Scegliere il giusto supporto per la tv da muro è semplice se si è a conoscenza di queste piccole norme da seguire. L’installazione di questi supporti è il più delle volte facile e intuitiva.

Ci sono però alcune regole da rispettare per una corretta installazione:

  • ricorda di utilizzare i giusti tasselli e viti in base al peso della tv
  • rispetta le limitazioni di peso indicate sul supporto
  • studia bene la postazione in cui vuoi installare la tv e scegli il giusto modello di supporto in base a questo
  • ricorda di distanziare il supporto dal muro quanto basta per far passare i cavi

Sono laureata in comunicazione e sono una redattrice editoriale ed editor. Sono appassionata da sempre al mondo della scrittura e ho trovato la mia dimensione nelle scrittura per il web. Amo leggere e il mondo editoriale in genere. Sono inoltre appassionata di tematiche che riguardano la tecnologia e il digitale.

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Scelta Supporti